OSSIGENO


Aquascenic: La purezza dell'ossigeno – 100% senza cloro

Crystal Pools rappresenta in esclusiva Aquascenic di Sugar Valley in Grecia e a Cipro.
Aquascenic è un sistema elettronico innovativo per la disinfezione perfetta dell'acqua, senza l'impiego di cloro o di prodotti chimici. Assicura la purificazione dell'acqua ed stesso tempo libera dai costi per i prodotti chimici e il cloro che usavate finora e riduce i costi di manutenzione delle parti meccaniche.
Non più cloro e prodotti chimici per la pulizia della vostra piscina!

Gli aspetti negativi dell'uso del cloro
•    Bruciore agli occhi e alla pelle
•    Odore intenso e tossico
•    Difficile da usare
•    Difficile da stoccare
•    Necessita continua sorveglianza
•    Breve ciclo di vita nei giorni caldi
•    Insufficiente per i germi con immunità provata
•    Dannoso per l'uomo e per l'ambiente

Gli aspetti positivi dell'uso di Aquascenic
•    100% senza cloro, alghicidi e flocculanti.
•    100% senza germi.
•    100% senza l'odore e il sapore del cloro.
•    100% senza irritazione agli occhi, al naso e alla pelle.
•    100% acqua cristallina.
•    100% ecocompatibile.
•    Basta ai costumi da bagno scoloriti ed ai capelli schiariti.
•    Riduzione della manutenzione della piscina e del vano motore.
•    Maggiore protezione grazie alla disinfezione con raggi UV.
La purezza dell'ossigeno
Aquascenic di Sugar Valley è un metodo elettronico perfetto di disinfezione dell'acqua della piscina, che abolisce completamente il cloro, gli alghicidi e i flocculanti. Produce da solo ossigeno dall'acqua della piscina (a differenza di altri sistemi che per operare necessitano l'aggiunta di ossigeno che è costoso). Aquascenic è adatto a tutti i tipi di acqua, dolce o salmastra, persino per l'acqua di mare, senza l'uso di un regolatore di pH. Può essere installato in piscine nuove o già esistenti di ogni tecnologia come a skimmer, a sfioro, con filtro a sabbia, a farina fossile, ecc.
Aquascenic viene facilmente montato direttamente nel vano motore, in piscine nuove o già esistenti.

Come funziona?
A.  Idrolisi - Ossigenazione. Semplicemente scinde l'acqua in ossigeno e altri composti che  sterilizzano, disinfettano e distruggono i germi, conservando tutte le proprietà fisiche dell'acqua. Questo fenomeno è chiamato ossidazione elettronica mediante idrolisi e ossigenazione

Β.  Ionizzazione. A seguito dell'ossigenazione dell'acqua della piscina e per ottenere una perfetta disinfezione, la tecnologia Aquascenic esegue la ionizzazione dell'acqua con l'ausilio di elettrodi di rame e d'argento. L'acqua della vostra piscina viene trattata nel modo migliore e più ecosostenibile senza l'uso di cloro, alghicidi e flocculanti.

C.  Raggi UV. La nuova generazione Aquascenic completa la disinfezione dell'acqua con raggi UV, ben noti in medicina per le loro proprietà disinfettanti. In tal modo migliora ulteriormente la qualità dell'acqua ed elimina alghe, batteri e virus anche alle più alte temperature estive, nei casi di grande utilizzo della piscina e per piscine riscaldate.

Risultato: Pone fine all'uso del cloro, di alghicidi e di flocculanti. 100% disinfezione con ossigeno, ionizzazione, raggi UV e regolazione automatica del pH.

Come avviene la disinfezione dell'acqua mediante idrolisi, ossigenazione e ionizzazione?
a. Idrolisi e ossigenazione mediante ossidazione elettronica
Idrolisi (la scissione dell'acqua): L'acqua è composta all'88% di ossigeno e al 12% di idrogeno. Con il sistema di idrolisi e ossigenazione di Aquascenic, l'acqua della piscina viene decomposta in composti dell'ossigeno e dell'idrogeno (ΟΗ-, Η2Ο2, Ο2 e Ο- -) che disinfettano e sterilizzano l'acqua stessa della piscina.

Aquascenic utilizza tensione a 230 V, 50 Hz, la converte in corrente continua (sicura) con tensione di solo 12 V e quindi la distribuisce agli elettrodi di titanio rivestiti di metalli nobili. L'acqua della piscina passando attraverso gli elettrodi di titanio viene scissa e dal processo si produce l'idrossido OH-, l'ossigeno allo stato atomico O--, l'ossigeno molecolare O2 e il perossido H2O2 in forma gassosa (bolle). Questi elementi nell'acqua della piscina, la ossidano, la sterilizzano e la disinfettano eliminando al 100% l'utilizzo del cloro. Quando questo processo è completato, gli elementi liberi si ricompongono e ridiventano acqua. In questo modo nuotate in acqua che non contiene sostanze chimiche né germi. Con questo sistema, l'acqua della piscina è disinfettata dall'acqua stessa senza l'odore e gli effetti nocivi delle sostanze chimiche. Nella tavola che segue si nota la potenza di ogni elemento chimico nella pulizia dell'acqua (valori relativi di ossidazione, ORP) e lo confrontiamo con il cloro (gas) che è la base (valore relativo di ossidazione ORP = 1). Come vedrete il radicale ossidrile OH- e l'ossigeno allo stato atomico O- - hanno una capacità di disinfezione che è circa il doppio di quella del cloro.

Il processo di idrolisi e di ossigenazione di Aquascenic crea una combinazione di elementi potenti per la disinfezione dell'acqua, ma completamente innocui per l'uomo, in quantità tali che NON possono essere raggiunte mediante l'ozonizzazione (O3) che può causare problemi di salute soprattutto nelle piscine coperte. Inoltre, la produzione di ossigeno e di ossidrile può raggiungere tali quantità (da 20 a 40 gr / min) che la maggior parte delle macchine per la produzione di ozono non sono in grado da sole di raggiungere, dato che di solito producono 0,2 con 0,4 gr / min. Il vantaggio principale del metodo di ossidazione Aquascenic e della produzione di O-- e OH- dall'acqua stessa della piscina, è che non genera sottoprodotti nocivi per la salute, come le diossine, il trialometano e altri acidi derivati dalla clorurazione.

Risultato: L'ossidazione elettronica Aquascenic abolisce completamente il cloro come mezzo di purificazione dell'acqua ed ha notevoli vantaggi rispetto all'ozono.

b. Ionizzazione di rame e argento

Oltre all'idrolisi e all'ossigenazione dell'acqua della piscina, la tecnologia Aquascenic produce ionizzazione convenzionale per mezzo di elettrodi di rame e d'argento.

Contesto storico:
Per secoli, la disinfezione dell'acqua è stata realizzata con ioni di rame e argento. Gli antichi Greci usavano contenitori di rame e d'argento per conservare l'acqua. I re dell'antica Grecia bevevano da coppe d'argento. La bassa solubilità di questi metalli contribuiva a fornire all'acqua in modo controllato, una quantità minima di ioni, conservata al loro interno. Tali quantità minime erano sufficienti per sterilizzare l'acqua senza causare problemi di salute o di cattivo gusto a coloro che la bevevano. Da notare che persino nel programma spaziale della NASA, Apollo, la disinfezione dell'acqua sulle astronavi veniva fatta con ioni d'argento (ionizzazione dell'argento), dato che l'argento è un potente metallo microbicida.
Ritornando alle piscine, private o professionali, per la disinfezione supplementare dell'acqua soprattutto durante i mesi estivi, quando la necessità di disinfezione è più forte - con la ionizzazione di Aquascenic nel flusso d'acqua vengono di continuo prodotti ioni di rame e d'argento in piccole concentrazioni, cioè, da 0,2 a 0,5 parti per milione di quantità d'acqua (ppm), capaci di eliminare le alghe. Pertanto viene abolito l'uso degli aghicidi.
Inoltre Aquascenic, con la ionizzazione trascina nell'acqua della piscina le particelle infinitesimali in modo che si uniscano fra di loro ed in questo modo crescano di dimensioni. Come risultato, il filtro convenzionale della piscina può ora trattenere le particelle in sospensione (sporcizia) che, una volta lo penetravano. Pertanto, il filtro convenzionale della vostra piscina diventa più efficace e quindi non è più necessario il flocculante.
Inoltre, la ionizzazione del rame-argento di Aquascenic controlla gran parte dei microrganismi che aderiscono alle pareti interne delle tubature e delle parti meccaniche della piscina, che riducono la vita delle prime ma anche l'efficienza di quest'ultime.


Risultato: La ionizzazione di Aquascenic
a. Abolisce completamente gli alghicidi e i flocculanti
b. Rende più efficiente il filtro convenzionale
c. Prolunga la vita dei dispositivi di filtraggio

c. La disinfezione con UV

La nuova generazione Aquascenic, oltre all'ossigenazione e alla ionizzazione offre disinfezione aggiuntiva combinata con i raggi UV. La capacità dei raggi UV è di penetrare nel DNA dei microbi e di distruggerli completamente, arrestandone così la proliferazione e rendendoli completamente innocui. Va ricordato che l'acqua potabile di New York e in California si basa sulla disinfezione con lampade UV. In Aquascenic i raggi UV funzionano come adiuvanti dell'idrolisi e sono necessari in giornate con temperature molto elevate e lungo uso della piscina, senza che sia necessario nemmeno 1 grammo di cloro, bromo, ozono o sale.

Risultato: Potente disinfezione e l'eliminazione più rapida di alghe, batteri e virus anche nelle condizioni più difficili.

L'acqua di mare

Il sistema Aquascenic è il modo più perfetto e più economico per mantenere a perfezione la piscina con acqua di mare senza utilizzare il pH. La qualità dell'acqua ottenuta nella vostra piscina è molto migliore di quella del mare.

I PUNTI NEGATIVI DELLA DISINFEZIONE CON IL CLORO
Il cloro viene utilizzato come agente disinfettante dell'acqua dall'inizio del secolo scorso. È velocissimo nel rendere inerte la maggior parte dei microrganismi e il suo ciclo di vita è piuttosto lungo. Così rimane in acqua e fornisce disinfezione continua per alcuni giorni. È relativamente economico e facile da procurare. Tuttavia recentemente sono stati riscontrati diversi svantaggi dell'uso del cloro come disinfettante.
Ciò che dà adito alle maggiori preoccupazioni è la produzione di trialometani (THM) dalla reazione del cloro (o del bromo o dello iodio) con i materiali organici. Si è scoperto che i trialometani causano tumori negli animali da laboratorio. In seguito a studi epidemiologi si è scoperto inoltre che i sottoprodotti della clorazione dell'acqua sono associati al tumore dell'intestino crasso o dell'uretra nell'uomo. Il limite di concentrazione sicura dei trialometani (THM) contenuti nell'acqua potabile per l'uomo è di 100 parti per miliardo. L'acqua nelle piscine presenta una concentrazione di THM almeno 10 volte più alta dell'acqua potabile. Il rischio non risiede, naturalmente, nell'assumere inavvertitamente THM per via orale, quanto nell'assorbimento di THM attraverso la pelle. Studi hanno dimostrato che la quantità di THM assorbiti dalla pelle durante il bagno può essere maggiore della quantità di THM assorbita bevendo un bicchiere d'acqua della piscina.

L'irritazione agli occhi e al naso, la secchezza e l'arrossamento della pelle, l'odore sgradevole nella zona della piscina, come la schiarimento dei capelli e dei costumi da bagno sono noti a chiunque abbia nuotato in una piscina con il cloro.

Un altro rischio della disinfezione con il cloro nelle piscine è la breve durata del cloro nelle calde giornate estive, in quanto viene decomposto dalla luce solare. È necessario il monitoraggio continuo del livello di cloro. Se non viene rispettata la concentrazione del cloro (sia a causa di monitoraggio improprio, negligenza, o per un numero eccessivo di bagnanti), e la si lascia scendere a livelli molto bassi, i bagnanti sono ad alto rischio di infezione. Casi di gastroenterite e otite sono stati segnalati più volte.

Il cloro è difficile da usare e da stoccare a causa della sua tossicità.

Inoltre, nel corso degli anni numerosi microrganismi come la Legionella pneumonophilia e il poliovirus, hanno sviluppato immunità all'azione del cloro, e quasi tutti i microrganismi richiedono sempre più grandi quantità di cloro per essere eliminati.

PUNTI NEGATIVI DELL'UTILIZZO DELL'OZONO
•    Riduce senza eliminarla, la necessità di utilizzare il cloro.
•    Sono necessarie grandi quantità di ozono.
•    La sua produzione è insufficiente nei sistemi delle piscine private.
•    Capacità di disinfezione ridotta rispetto all'idrossido (OH--) e all'ossigeno (O-).
•    Non è adatto per piscine coperte.
•    Nocivo per l'uomo e per l'ambiente.
Controllo microbiologico
La sterilizzazione dell'acqua mediante ionizzazione (ioni d'argento e di rame) elimina i seguenti microorganismi in dosaggi misurati in parti per milione. Aquascenic finora è riuscito a controllare efficacemente i microrganismi in percentuale superiore al 98%, utilizzando la ionizzazione a bassa intensità in impianti di acqua dolce (e nel contempo ossigenando l'acqua con gli elettrodi per l'ossidazione in titanio). Non vi è alcuna prova scientifica che i microrganismi possano acquisire immunità agli ioni di rame o argento, come è stato dimostrato con l'uso del cloro.

We love pools.

BASTA CLORO
Aquascenic di Sugar Valley ci esenta dai costi per i prodotti chimici come il cloro, gli alghicidi e i flocculanti, che devono essere aggiunti all'acqua della piscina per ottenere la pulizia e l'igiene desiderate. Inoltre, Aquascenic ridurrà la quantità di sostanze chimiche necessarie per mantenere l'equilibrio del pH e dell'acqua, ma ridurrà anche i costi della manutenzione degli altri dispositivi meccanici della vostra piscina. La cosa più importante però è che Aquascenic comprovatamente.

FA BENE ALLA VOSTRA SALUTE.

Crystal Pools rappresenta in esclusiva Aquascenic di Sugar Valley in Grecia e a Cipro e lo distribuisce con:
5 anni di garanzia e garanzia aggiuntiva di rimborso se entro 30 giorni non siete soddisfatti al 100%


CHE COSA DICONO I NOSTRI CLIENTI

IRAKLIS S.

Non credevo di risparmiare così tanto sulla corrente con la pompa inverter! Avevano davvero ragione. Il consumo della piscina è sceso del 70%, inoltre non si sente alcun rumore dal vano motore.  Sono più costose delle pompe comuni, ma il costo si ammortizza rapidamente

Ask for quotation!
Chiamaci al +30 2108995500
o contattaci qui!

PISCINECATEGORIE

RICERCA